Il grigio che rasserena

Le giornate grigie senza pioggia e senza vento hanno un loro perchè. A me infondono calma, tranquillità, specialmente al mare, ma anche accontentandosi di Fiumara se ne può ricavare qualche effetto benefico. Pontile deserto, silenzio, ogni tanto lo splash prodotto dall’ammaraggio di qualche grosso uccello dei tanti che frequentano la foce del fiume, un cefalo che guizza fuori dall’acqua, un’anatra che starnazza per radunare la cucciolata. Anche la temperatura è stata più mite che nei giorni passati. Ne ho approfittato per tirare fuori tutta la catena dell’ancora dal gavone, sciacquarla per benino con l’acqua dolce e dargli una controllata. Non è al top della sua forma, potrebbe essere l’occasione per dotarsi di quei 20 metri in più che la scorsa estate un paio di volte mi sono mancati. Sto valutando, gli effetti benefici e soprattutto i costi. Perchè a differenza delle giornata grigie senza pioggia e senza vento, qui gli effetti benefici si pagano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...