Il vino della solitudine – Irène Némirovsky

“Nutriva nei confronti di sua madre un odio strano che sembrava crescere con lei; che, come l’amore, aveva mille ragioni e nessuna e, come l’amore, poteva dire: «Perché era lei, perché ero io».” L’infanzia infelice dell’autrice raccontata in forma di romanzo attraverso le vicende di Helene, una ragazzina in eterno contrasto con la madre che…

Leggi tutto

Ricostruzioni – Josephine Hart

“Ora so, naturalmente, che il tempo agisce di nascosto e a modo suo. Certe volte aspetta al varco gli incauti e gli tende un’imboscata. Altre volte, in anni di aride notti, disegna un arabesco di piccole rughe sul viso della celebre beltà. Come se un cartografo volesse darle delle indicazioni per il viaggio.” Della Hart…

Leggi tutto

Premio letterario Città di Castrovillari

L’Accademia delle arti, in occasione della decima edizione del Premio internazionale città di Castrovillari, ha scelto di premiare L’insostenibile leggerezza del covid nella sezione narrativa edita. Sono felice di questo riconoscimento che mi onora e gratifica l’impegno e la fatica che ci sono voluti a scrivere questo libro. Lo trovate qui: L’insostenibile leggerezza del covid

Leggi tutto

Era d’agosto

Il bagaglio di un’ospite, smarrito a Termini, ha ritardato la partenza di ventiquattro ore ma anche quest’anno Piazza Grande è salpata verso il mare aperto discendendo fino alla foce il fiume che l’inverno la custodisce, fino a vedere spalancarsi davanti a sé quella sterminata distesa d’acqua salata che, come nessun’altra medicina al mondo, riesce ad…

Leggi tutto

La nave faro – Mathijs Deen

Se si definisce marinaio colui che naviga, essere imbarcato su una nave che sta sempre ferma, ancorata nello stesso punto, può generare un senso di squalifica, di frustrazione, in chi si fa parte dell’equipaggio, soprattutto se ha vissuto o anche solo sognato grandi avventure per i sette mari. Una nave-faro serve a posizionare una segnalazione…

Leggi tutto

La tempesta corsa

Alcuni giorni fa c’è stata una forte tempesta sulla costa ovest della Corsica che ha causato l’affondamento di parecchie barche. Avendo letto su Facebook alcuni suggerimenti piuttosto pittoreschi su come affrontare situazioni del genere, ho scritto un articolo per provare a fare un poco di chiarezza e che Solovela ha avuto la bontà di pubblicare.…

Leggi tutto

L’isola nell’isola

L’odore inconfondibile della macchia mediterranea si mescola a un vago effluvio di kerosene sprigionato dai motori ormai spenti dell’aereo che mi ha portato, per l’ennesima volta nella mia vita, in terra sarda. Mi basta allontanarmi di qualche passo dal velivolo e avanzare verso l’uscita per liberarmi dal retrogusto fastidioso di … Leggi tutto L’isola nell’isola



I miei libri

L’insostenibile leggerezza del covid

“Di pari passo con la narrazione dell’esperienza avuta personalmente con il covid, l’autore fa alcune riflessioni sulle ripercussioni della malattia e della pandemia sulla vita delle persone, anche di quelle che non si sono contagiate.Le ricadute economiche e quelle sociali, il senso del dolore, la religione, le fake news, il ruolo dei social network e tanto…

Leggi tutto

La vela di Odessa

“Una meta inconsueta, un mare poco navigato e poco conosciuto, eppure ricco di storia e cultura. Un viaggio di scoperta, di ricerca di un altrove che vada oltre l’omologazione planetaria delle mete turistiche.Un lungo percorso per mare a bordo di una piccola barca a vela, confrontandosi con le difficoltà quotidiane della navigazione e della burocrazia…

Leggi tutto

Rotta a Ponente

Da Marsala a Lisbona “Intraprendere un nuovo cammino, che sia per mare o per terra, implica il confronto con l’imponderabile, se non con l’ignoto, in un’emozione mista di attrazione e timore. È questo il sentimento che sottende alla narrazione di Rotta a Ponente, il racconto del viaggio di Piazza Grande da Marsala a Lisbona, oltre le colonne d’Ercole…

Leggi tutto

Rotta a levante

Da Roma a Istanbul “Un viaggio inizia con un desiderio, quello di confrontarsi con una realtà nuova, di guardarsi dentro e realizzare un sogno a lungo ponderato: navigare lungo il Bosforo, tra le due sponde della meravigliosa città turca che vi si affaccia. Istanbul non è solo un luogo magico, è un quid intangibile che…

Leggi tutto

Premi

Premio Letterario Carlo Marincovich

Premio Letterario Carlo Marincovich, X edizione, terzo classificato sezione narrativa con La vela di Odessa. È un premio importante, con nomi prestigiosi tra i vincitori delle precedenti edizioni.Soddisfazione con la S maiuscola, anzi, con tutte le lettere maiuscole!

Premio letterario città di Mesagne

Premio letterario nazionale città di Mesagne (Puglia), XVIII edizione. Tra i vincitori anche il sottoscritto, con il libro La vela di Odessa (già premiato al premio Marincovich per la letteratura di mare).Giuria di primordine e cerimonia di consegna del premio al teatro comunale, con tanto di sindaco e senatore della circoscrizione locale.Emozione e soddisfazione davvero grandi!



Aldous Huxley Alessandro Borgia Amos Oz Anne Anceline Schützenberger Aramburu Canale di Sicilia Carlo Rovelli Chiara Gamberale Cinzia Sciuto Diego De Silva Domenico Starnone Emmanuel Carrère Eshkol Nevo Federico Rampini giuseppe berto Giuseppe Catozzella Irene Némirovsky Isole grandi e piccole Italia Josephine Hart Lavori a bordo Luca Ricolfi Mar di Sardegna Mar Egeo Marina Collaci Mar Nero Mar Tirreno Mauro Daltin Michel Houellebecq Narrativa Paolo Genovese Paul Auster Peter Cameron Premi letterari Robert M. Pirsig Rotta 2013 Rotta 2016 Rotta 2017 Rotta 2019 Rotta 2021 Saggistica Stefan Zweig Ucraina Varie Zygmunt Bauman