Rientro a Fiumara

C’è chi parte per non tornare più e c’è chi torna suo malgrado, controvoglia.
Perché il mare non racconta favole, se non agli ingenui o ai neofiti.
Il mare racconta storie, bellissime: e le storie, per avere un senso compiuto, devono avere una fine oltre che un inizio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...