L’ingorda – Barbara Chiappa

La biografia romanzata della donna che divenne la regina del Moulin Rouge di Parigi, soprannominata la goulue, l’ingorda, appunto.
Sullo sfondo, descritto con dovizia di particolari, quello straordinario periodo che è stato la belle epoque, fatto di progresso tecnologico e voglia di divertimento sfrenato con sconfinamenti nella trasgressione

Renoir, Toulouse-Lautrec, Hugo e tanti altri personaggi della cultura e dell’arte incrociano la strada della ballerina che fece del can-can uno spettacolo conosciuto in tutto il mondo.
La parabola artistica e personale della protagonista, figlia di una lavandaia, assurta a star dello spettacolo e poi precipitata in una miseria, umana oltre che economica, più nera di quella da cui era partita.

Una scrittura delicata e precisa, l’affresco di un mondo scomparso che ancora oggi non manca di affascinare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...